Sei in: HomeStoria

Storia

1969 In novembre nasce la Pantronic come ditta individuale, tra le prime società di distribuzione di componenti elettronici e elettromeccanici formatesi a Roma.
Tratta condensatori e resistenze come rappresentante della Neohm e della Procond.
1970 Diventa Franchised Distributor della Fairchild Semiconduttori, che all’epoca ha generato nuovi Circuiti Integrati Lineari e Digitali di grande spessore e novità.
1978 Diventa Franchised Distributor per i semiconduttori NEC.
1980 Inizia una attività di importazione e rappresentanza di prodotti dall’Estremo Oriente, principalmente Giappone e Taiwan.
Si tratta di Connettori, Tastiere in Gomma Siliconica, Alimentatori Switching e altri.
1984 Inizia la collaborazione, che dura tuttora, con uno dei più grandi produttori mondiali di Led e Display, la Kingbright di Taiwan.
La Pantronic sceglie di passare alla distribuzione dei Semiconduttori Hitachi, e di lasciare i prodotti NEC.
Acquisisce la distribuzione di grandi società di importanza mondiale quali Panduit, Weber e Sauro.
1988 Comincia un’evoluzione che porta la Pantronic sempre più nel campo dei Componenti Passivi e dell’importazione dall’Estremo Oriente, dove ha messo profonde radici e stabilito stretti e duraturi legami.
Ancora per qualche anno, però, continua a trattare semiconduttori con la Hitachi e la Samsung, che nel frattempo si era aggiunta.
1990 Oltre alle linee di prodotto stabili e regolari, si sviluppa un intenso lavoro di ricerca e importazione, su richiesta dei clienti, di prodotti particolari, quali prodotti custom o di difficile reperimento o di second-source a prezzi di maggior convenienza.